buy wedding in italy

Destination Wedding

Conference - Exhibition Area - Marketing Services

B2B Platform of Communication and Marketing multichannel Services

 

Scegli tra le migliori aziende del Destination Wedding!

icon-location VIA VITTORIO EMANUELE II, 179 VILLA SAN GIOVANNI

icon-location tel. +390965759867    +39 3204445970

di: GIOVANNI BEVACQUA - +39 3204445970

Dove siamo
Descrizione
Descrizione della location:

Una cerimonia civile in spiaggia al tramonto con la cornice delle isole Eolie o in una location unconventional in catering, cucina mediterranea in show coking che garantisce l’alta qualità della materia prima, prodotti a km 0, servizio in sala di eccellenza all’italiana con cloche, attenzione nella presentazione dei piatti, servizio sommelier con una cantina selezionata di etichette italiane ed internazionali, una villa sul mare, una dimora storica come castelli o borghi in esclusiva per tutto il giorno, una realtà di ristorazione e catering di altissimo livello a Milano che ci consente di essere una realtà su tutto il territorio nazionale….questo significa scegliere Villa Chiringuito Restaurant & Banqueting per il proprio giorno più bello!

Lingue parlate:

Inglese, francese, tedesco, arabo. spagnolo

Descrizione azienda
Copertura territoriale:

Italia

Convenzioni con location e strutture:

si

Staff di sala multilingue:

Si

Figure di riferimento:

Direttore, event planner. chef, sommelier, maitre

Accoglienza
Capienza Totale:

250

Camera da letto per gli sposi:

Champagne in camera:

Bonus/Omaggi per gli sposi:

camera per gli sposi

Posti letto in strutture convenzionate nelle vicinanze:
Posti letto:

256

Distanza dalla Location - km:

4.8


Posti letto:

20

Distanza dalla Location - km:

9

Food and Drink
Specialità della cucina:
Nome specialità:

Sushi e sashimi Calabria made


Nome specialità:

Risotto Cigar Room


Nome specialità:

Jack Rice


Nome specialità:

Tortelli al trionfo di tartufi


Nome specialità:

Tagliata a vista di pesce spada con insalata esotica


Nome specialità:

Carpaccio di tonno su sale dell’Himalaya


Nome specialità:

Polpo alla griglia con ‘nduja e miele di bergamotto, su misticanza siciliana


Nome specialità:

Gamberoni di Mazzara in pasta kataifi con maionese al bergamotto


Nome specialità:

Cono con spuma di banana, caviale e vodka


Nome specialità:

Cannolo siciliano scomposto


Nome specialità:

Ricciola alla griglia con mozzarella di bufala croccante, salsa di datterini bruciati e melanzane al cartoccio


Nome specialità:

Spaghetti alla bottarga di tonno rosso del Mediterraneo


Nome specialità:

Magnum di ricciola con crema di annone, gelato al gorgonzola su salsa di Campari

Prodotti tipici della zona, eccellenze:

Pescespada, tonno, gamberi, scampi, ricciola, frutti di mare, bergamotto, annona, nduja, agrumi, caciocavallo di Ciminà, pistacchio, mandorle

Abbinamenti speciali food and drink:

Cigar room / Jack rice / cono con caviale

Storia di un piatto particolare:

Cigar Room un abbinamento tra food e distillati che uniscono gli elementi presenti in un salotto di degustazione

Presenza di un’usanza legata al vino:

Greco di Bianco dell’area grecanica con lavorazione tradizionale

Cantina dei vini:
Nome:

Iuzzolini


Nome:

Librandi


Nome:

Ceraudo

Prevalente utilizzo di vini del territorio o di provenienza di altre regioni?:

Territorio e nazionali

Vini unici della zona:
Nome:

Ceraudo


Show cooking:

Si

Servizio sommelier:

Si

Possibilità di offrire il servizio con barman professionisti:

Si

Possibilità di fornire torte nuziali:

Si

Servizio di cocktail bar:

Si

Servizi particolari es: gelato, crepes, tigelle, crescentine:

Gelato, granite. crepes

Menù speciali:
  • vegetariani
  • vegani
  • celiaci
  • intolleranti
  • indiana
  • kocher
  • halal
  • allergici
  • altro
Esempi di menù per fasce di prezzo:
AntipastiPrimo/iSecondo/iContorno/iDolciFruttaViniPrezzo
5 antipasti a buffet2 primi1 secondo1 contornobuffet dolcibuffet fruttavini120,00
6 antipasti a buffet2 primi1 secondo1 contornobuffet dolcibuffet fruttavini130,00
7 antipasti a buffet2 primi1 secondo1 contornobuffet dolcibuffet fruttavini140,00
Trasporti Pubblici
Trasporti Pubblici presenti nella zona:

Bus, aereo, treno ,nave

Distanza della location dai principali aeroporti:
AeroportoDistanza dalla Location - km
Aereoporto di Reggio Calabria23
Aereoporto Internazionale di Lamezia Terme120
Aereoporto Internazionale di Catania122
Distanza della location dalle principali ferrovie:
Stazione FerroviariaDistanza - km
Stazione Ferroviaria Villa San Giovanni3.8
Stazione Ferroviaria Reggio Calabria20
Distanza della location dai principali porti:
PortoDistanza dalla Location - km
Reggio Calabria16
Villa San Giovanni3.7
Messina 13
Servizio di navetta aeroporto:

Servizi a disposizione
Possibilità di affittare la location in esclusiva:

Predisposizione per la musica:

Tipo di impianto presente:

filodiffusione

Possibilità di fare musica dal vivo:

Possibilità di fare musica con DJ:

Limiti di orario per la musica interno - ora:

4

Limiti di orario per la musica esternamente - ora:

2

Presenza di una cucina attrezzata a disposizione:

si

Possibilità di fornirsi da un proprio catering:

no

Possibilità di celebrare il rito religioso:

no

Possibilità di celebrare il rito civile nella struttura:

Presenza di un luogo di culto nelle vicinanze:
Luogo di CultoDistanza - km
chiesa dello Spirito Santo Scilla8,5
Chiesa di Portosalvo1
Duomo di Reggio Calabria19
Ulteriori servizi alla persona reperibili nella zona:
  • Estetica
  • Sartoria
  • Stiratura
  • Lavanderia
  • Dog sitter
Note:

abbiamo su richiesta un assistenza di wedding tourism specializzato

Note:

we have on request a specialized wedding tourism assistance

Allestimenti
Dispone di allestimenti propri:

Si

Arredi e complementi a disposizione del cliente per gli interni:
Nome:

tavoli, sedie, tovagliato, mise en place completa, divani, lanterne, attrezzatura per centrotavola

Allestimenti speciali:
Nome:

sedia chiavarina in policarbonato trasparente


Nome:

Modello igloo

Stile degli allestimenti ( es country o vintage, ecc):

trasparenze e mare, country, vintage, chic (dipende dalla location)

Colori del tovagliato a disposizione:

bianco altri colori su richiesta

Video
Link a video su YouTube:
Video youtube:
Video youtube 2:
Struttura della location
Spazi per la cerimonia e per i servizi all' accoglienza:
  • Parco
  • Cantina
  • Terrazza
  • Spazio per Cerimonia
  • Fuochi Artificiali
  • Guardaroba
  • Spazio giochi per bambini
  • Accessi per disabili
  • Sale climatizzate
  • spazi attrezzati per animali
  • Sala fumatori
  • Patio accessibile
  • Cortile accessibile
  • dehors
  • altro
Composizione delle sale, loro metratura, climatizzazione:
SalaDimensioneAria Condizionata
White300 mqsi
Terrazza100 mqsi
Totale3000 mq
Giardino500 mq
Spazi indicati per la cerimonia simbolica:

spiaggia, terrazza, giardino

Spazi indicati per la cerimonia religiosa:

chiese

Spazi indicati per la cerimonia civile:

spiaggia, terrazza, giardino

Spazi indicati per l'aperitivo:

spiaggia, terrazza, giardino

Spazi indicati per la cena:

sala panoramica

Spazi indicati per il dopo cena:

terrazza e giardino

Wedding Experience
Artigianato tipico:
Descrizione:

La ceramica a Seminara ha origini antichissime, discende probabilmente dalle ceramiche della Magna Grecia. È intrinsecamente legata a alla cultura delle maschere teatrali dell’antica Grecia con i suoi significati catartici. Sono altresì fondamentali i legami con la cultura millenaria della satira contro il potere, del mito di Prometeo e con le tradizioni religiose e mistiche legate al mondo della natura. Tradizionalmente per cuocere la ceramica venivano usati i grandi forni a legna e a sanza (residuo della spremitura delle olive) che un tempo venivano utilizzati anche per la produzione di materiale edile come mattoni, tegole, fumaioli. Le tecniche di invetriatura sono rimaste quelle tipiche medioevali, esclusivamente su ingobbio a decorazione spesso graffita e con successiva verniciatura ad ossido di piombo. I colori tradizionali sono quelli preparati con l’apposita macina, mescolando il piombo cotto in una piccola fornace con gli ossidi metallici a base di rame per il verde, di ferro per il giallo, di manganese per il marrone, ai quali si aggiunge il pigmento noto come blu Sevres.


Descrizione:

La Calabria è un vero e proprio scrigno di tesori tessili tutti da scoprire ripercorrendo le tappe della storia e della tradizione dell’antica arte della tessitura locale le cui tecniche e i cui disegni sono stati tramandati nel corso del tempo di generazione in generazione e vengono ancora oggi riprodotti artigianalmente utilizzando gli splendidi telai manuali che a lungo hanno adornato le case di tantissime famiglie calabresi. Quella della tessitura calabrese è una tradizione lunghissima che affonda, probabilmente, le proprie radici sin dall’epoca della cultura Enotria, risalente al XV secolo a.C., basti pensare che nella zona della piana di Sibari, in Località Timpone della Motta, sono stati rinvenuti antichi pesi enotri provenienti dalla “Casa delle Tessitrici”. Fu nel corso del tempo, con il succedersi di migrazioni e dominazioni, che l’antica arte della tessitura calabrese cominciò ad assumere i connotati che ancora oggi la contraddistinguono. Ed in particolare furono i continui scambi con la cultura araba e bizantina a permettere alle donne calabresi di acquisire nuovi stili grafici e nuove tecniche di tessitura ancora rinvenibili nei lavori tradizionali realizzati ai giorni nostri. A lungo la tessitura è stata un elemento particolarmente rappresentativo della cultura calabrese. Basti pensare che quasi in ogni casa era presente un telaio con il quale si realizzavano manufatti utili nella vita quotidiana o da tenere da parte per il corredo delle spose. Il telaio stesso veniva spesso incluso nella dote delle giovani donne e non era raro che fosse il fidanzato stesso l’artigiano che lo costruiva per offrirlo alla futura sposa.


Descrizione:

La massima espressione dell’artigianato maschile è rappresentata dalla cosiddetta “arte dei pastori”, ovvero quella dell’intaglio del legno. Durante le soste tra le montagne, dove accompagnavano il gregge al pascolo, i pastori si dedicavano alla costruzione dei vari manufatti, dando vita in tal modo a questa caratteristica forma di artigianato. I prodotti sono molteplici, tutti legati alle attività agro-pastorali: dai collari degli ovini, ta cuddhària, ai bastoni, distinti tra quelli dritti, i raddhìa, e quelli ricurvi, le capìnte; i timbri per dolci, i plumìa, gli stampi per formaggi, le musulupàre, così denominate dal musulùpu, uno squisito formaggio tipico a base di latte di pecora e capra. Ed ancora il nappo, il caratteristico recipiente adoperato come unità di misura per la farina; le bellissime pipe in radica, che in passato hanno alimentato una industria alquanto fiorente; i flauti, i sulàvria, costruiti con le canne, che anticamente venivano suonati tra i boschi per tenere lontani i lupi e gli immancabili “spiriti”, assieme alla stessa ceramèddha, la zampogna, divenuta compagna insostituibile in ogni momento della vita sociale del mondo grecocalabro, la cui sacca viene realizzata con il ventre delle capre. Tra gli strumenti musicali ricordiamo il tamburello, realizzato con un cerchio di legno che trattiene un disco costituito da una pelle di capra o di gatto selvatico. Tra questi due elementi vengono incardinati dei dischetti di latta che vibrano alla percussione dello strumento.


Descrizione:

Il bergamotto è un agrume profumato che, per motivi misteriosi e sconosciuti, cresce solo lungo la costa jonica, nell’estremo Sud della Provincia di Reggio Calabria. Coltivato dalle nostre genti con sapienza contadina, forse arrivato con i colorati giardini di agrumi degli arabi, il bergamotto rinnova di generazione in generazione il magico patto che lo lega ad un luogo ed al suo clima. E’ una coltura millenaria, oggi alla base delle più raffinate produzioni profumiere, gastronomiche e artigianali. Il Bergamondo è una finestra aperta su questo mondo magico nel quale l’incanto dei sensi incontra una cultura antichissima, il sapere degli artigiani conserva nel tempo i profumi del frutto ed i colori della terra, l’equilibrio e la sapienza creativa distillano delicatezze gastronomiche ed irripetibili flagranze cosmetiche. La lavorazione della buccia riversa del bergamotto La lavorazione della buccia riversa del bergamotto ha radici molto antiche nella cultura contadina della Calabria Greca. E’ una tecnica che richiede pazienza e maestria per ricavare e modellare dalla buccia dell’agrume oggetti di semplice ed antica bellezza che mantengono intatto il magnifico profumo del frutto. L’antica tabacchiera da fiuto Nel XIX secolo era di grandissima moda la produzione di tabacchiere con ogni tipo di foggia e di materiale. Destinate a contenere il tabacco da pipa o da fiuto, le tabacchiere erano ben presenti anche nel mondo contadino. La tabacchiera in buccia riversa di bergamotto è un piccolo capolavoro della cultura popolare calabrese quasi dimenticato sino a qualche anno addietro. Si deve alla paziente opera di ricerca e di recupero di un Parroco di Varapodio, Don De Masi, se questo grazioso oggetto ritorna ad essere conosciuto e diffuso. Gli originali cofanetti di bergamotto Gli originali e profumati cofanetti sono un piccolo capolavoro della produzione artigianale calabrese realizzati nel Laboratorio Bergarte di Varapodio che, attraverso una paziente opera di ricerca, ha recuperato le antiche tecniche per la lavorazione della buccia riversa di bergamotto. Questi cofanetti, che conservano nel tempo gli aromi del frutto ed i colori della terra, possono essere utilizzati come piccolo portagioie, come porta caramelle o per qualsiasi altro oggetto al quale vogliate dare una profumata ospitalità.

Prodotti tipici di eccellenza, indicare quali:
Descrizione:

Bergamotto ed agrumi


Descrizione:

Il Caciocavallo di Ciminà


Descrizione:

Peperoncino


Descrizione:

tonno


Descrizione:

Pesce Spada


Descrizione:

Olive ed olio


Descrizione:

salumi

Vini del territorio, indicare quali:
Vini:

Vino Bivongi Tra i vini più giovani della Calabria ad ottenere il riconoscimento internazionale, il vino Bivongi ha ottenuto la classificazione Doc da parte dell’Unione Europea solo nel 1996. Questo vino si produce sul versante orientale della Catena delle Serre, nella bassa valle del torrente Stilaro, a ridosso dei comuni di Bivongi, Caulonia, Monasterace, Riace e Stilo nella provincia di Reggio Calabria, e nel comune di Guardavalle sito nella provincia di Catanzaro. Il Bivongi è un vino Doc relativamente leggero in quanto a gradazione alcolica totale, che varia dai 10% ottenuta nella tipologia bianco, fino ai 12,5% massimi raggiunti dal rosso Riserva.


Vini:

Vino Cirò Primo vino calabrese ad ottenere il riconoscimento Doc dall’Unione Europea, il vino Cirò è il più antico prodotto in Calabria, diretto discendente del famoso Krimisa, vino prodotto sulla fascia ionica dagli antichi popoli achei. Il vino Cirò Doc è in sostanza un monovitigno più che un uvaggio, prodotto cioè al 95% da uva della tipologia Gaglioppo, e per la restante parte da uve tipo Greco Bianco e Trebbiano Toscano. I vitigni utilizzati sono in massima parte coltivati sui terreni aspri e siccitosi della provincia di Crotone, tra i comuni di Cirò, Cirò Marina, Crucoli, Melissa e Rocca di Neto, che forniscono alle uve coltivate una particolare corposità delle bacche, con un colore molto scuro e buccia assai carnosa.


Vini:

Vino Greco di Bianco Vino passito dotato di eccezionali finezze organolettiche, con la rara caratteristica di presentare un’elevata quantità naturale di alcool in armonia con l’acidità reale, il Greco di Bianco è un ottimo vino prodotto con vitigni nati nel paese di Bianco. L’area di produzione è dunque da inquadrarsi sul litorale ionico della provincia di Reggio Calabria, poco più sud della Locride. Tra i vini più antichi d’Italia, di certo quello di cui si abbia la più antica testimonianza storica, il Greco di Bianco ha ottenuto il riconoscimento Doc solo nel 1980.

Città d'arte, indicare la distanza:
Luoghi di interesse:

Museo Nazionale della Magna Grecia

Distanza - km:

20


Luoghi di interesse:

Scilla e Chianalea

Distanza - km:

7.3


Luoghi di interesse:

Duomo di Reggio Calabria

Distanza - km:

25

Luoghi naturalistici, indicare la distanza:
Luogo naturalistico:

Parco nazionale d’Aspromonte

Distanza - km:

30

Attività possibili, indicare quali:
Descrizione:

Canoa, vela, kitesurk, windsurf, equitazione, parapendio, escursionismo, sci, immersione, canyoning

Sito web della Agenzia per il turismo locale:
Descrizione:

Dipartimento tusismo

Hit enter to search or ESC to close