buy wedding in italy

Destination Wedding

Conference - Exhibition Area - Marketing Services

B2B Platform of Communication and Marketing multichannel Services

 

Scegli tra le migliori aziende del Destination Wedding!

icon-location Località Sant'Ambrogio, 29 53020 Trequanda SIENA

icon-location tel. +39 0577665250 +39 3397635234

  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
  • cover-Borgo Sant’Ambrogio - Resort
Nome Responsabile :
Edoardo Apollonj Ghetti
Capienza Totale :
250 persone
Composizione delle sale :
2 sale poste su due livelli da 130 + 120 persone
Posti letto per ospiti :
22, distribuiti su 6 appartamenti. Affittabili anche stanze singole o junior suites. Divani letto per uletriori 10 persone nei soggiorni.
Spazi all' aperto :
Il Borgo si sviluppa attorno a un’ampia piazza centrale, lastricata con la pregiata pietra di Cortona ed interstizi in prato, dominata da un imponente ulivo secolare. La posizione privilegiata dell’area dilata il campo visivo su più piani dimensionali: dai prati e gli alberi che delimitano la piazza fino alle distese boschive della Riserva che cinge il Borgo, per chilometri, a 360 gradi. Si apprezza così il tipico, bellissimo paesaggio toscano, con le declinazioni di verde, oro e terra di Siena che lo hanno reso celebre nell’immaginario storico-artistico e culturale. Ideale per ospitare cene e pranzi nuziali, la piazza è anche perfetta cornice per spettacoli, meeting ed eventi di qualunque natura. Su di essa si affaccia la reception, che accoglie gli ospiti sotto una rustica volta in muratura. Al suo interno, un angolo di prodotti locali e una fornita cantina di vini, a cui si accede tramite una grotta ed un tunnel scavati a mano nel tufo secoli fa, introducono subito i visitatori alla cultura enogastronomica tipica della regione. Tra il complesso degli appartamenti e la struttura che ospita il ristorante e la sala meeting si estende un parco ricco delle principali specie arboree della zona come le siepi di lavanda o le gialle ginestre. Sotto gli ulivi che fanno compagnia alle passeggiate dei nostri ospiti, si trovano eleganti esemplari di rose, iris e meravigliosi agapanto. Il parco è adatto, per ampiezza e versatilità, a ospitare aperitivi, musica dal vivo, intrattenimento e qualsiasi altro evento a discrezione degli ospiti. La piscina, che si appoggia su un terrazzamento sottostante la piazza centrale, si affaccia sui boschi e le radure della Riserva e sul laghetto artificiale. Sul lato a valle è presente uno sfioro che crea una suggestiva cascata lungo il muro di pietre e costituisce uno sfondo eccezionale per un aperitivo al tramonto con intrattenimento musicale. La tranquillità del luogo consente di trarre il maggior giovamento possibile dai trattamenti relax e benessere a disposizione dei nostri ospiti.
Possibilità di celebrare il rito nella struttura :
Borgo Sant’Ambrogio è in grado di ospitare cerimonie civili, cattoliche e simboliche. I saloni, la cappella ed il parco sono completamente a disposizione degli sposi per poter disegnare il matrimonio dei propri sogni.
Descrizione di Borgo Sant’Ambrogio - Resort
Elegante dimora storica circondata da ettari di natura incontaminata, Borgo Sant’Ambrogio è una struttura ricettiva d’eccellenza che sorge in una posizione privilegiata per bellezza, storia e cultura. Nel cuore della Toscana, adagiata tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia, la proprietà si compone di una tenuta, di cui è parte integrante un’azienda agricola biologica, e di un ampio resort per l’ospitalità e l’organizzazione di eventi e cerimonie.

 

La collocazione sopraelevata del complesso garantisce un’incantevole vista sul lago e sugli spazi verdi della Riserva naturale, che abbraccia la proprietà garantendo riservatezza e tranquillità. Attorno a un’ampia piazza centrale, in lastricato di pietre e prato, si sviluppa il Resort con i suoi sei spaziosi appartamenti, la reception con cantina vini e angolo dei prodotti locali, una luminosa sala per meeting ed eventi, l’affascinante ristorante con soffitto a volte, la piscina ed una piccola Cappella.

Borgo Sant’Ambrogio appartiene da tre generazioni alla stessa famiglia. Nel corso dei decenni, abbiamo coltivato una filosofia di vicinanza alla natura e di valorizzazione delle sue risorse, unita a un profondo senso di ospitalità umana e professionale.

 

In virtù del carattere familiare della gestione, siamo noi, in prima persona, a prenderci cura delle richieste e dei desideri di ogni nostro ospite, che avrà così accesso non soltanto a una location di pregio ma a un’esperienza esclusiva e totalmente personalizzabile.

 

Un evento a Sant’Ambrogio è totalmente su misura: per chi abbia un’idea già ben definita del proprio evento, possiamo assecondare con attenta discrezione ogni sua esigenza e riconfigurare il resort secondo la sua volontà. Chi invece voglia essere sollevato da oneri organizzativi può affidarsi completamente a noi: basterà comunicarci con congruo anticipo i servizi di cui vorrà usufruire e provvederemo a fornirli con puntualità e scrupolo.

 

La storia di Borgo Sant’Ambrogio affonda le radici nel XVII secolo, periodo a cui risale il nucleo più antico della struttura. La costruzione principale è del 1600, mentre le ali a Sud e Nord e gli edifici annessi che ospitano l’agriturismo, il ristorante e la sala meeting sono dei primi del secolo scorso.

Nel corso del XVIII secolo, Sant’Ambrogio fu un monastero di suore devote all’omonimo santo milanese (di cui si conserva ancora un ritratto coevo).

Al di sotto degli affreschi ottocenteschi, che impreziosiscono il casale principale, è stato rinvenuto un ulteriore strato di affreschi risalenti al secolo precedente.

Nel 1971 la tenuta, proprietà della famiglia Contucci di Montepulciano, è stata rilevata da Ranieri e Maria Teresa Apollonj Ghetti.

Affascinati dalla bellezza della riserva naturale circostante e dalla storia secolare del Borgo, hanno scelto Sant’Ambrogio come cornice ideale per godere delle ricchezze della natura toscana insieme ai loro sei figli.

Oggi, due generazioni dopo, gli eredi custodiscono questo ricco patrimonio naturale e storico portando avanti l’opera intrapresa quasi cinquant’anni fa da Ranieri e Maria Teresa. Gli interventi di ristrutturazione e riqualificazione, eleganti e discreti, hanno preservato le stratificazioni storiche del complesso esaltando il connubio tra presente e passato

Note particolari della struttura e del territorio

Il complesso di appartamenti (sei, per un totale di undici stanze) è accessibile dalla piazza centrale attraverso una piccola cordonata che conduce al cortile.

 

Gli appartamenti, arredati con sobria eleganza, prendono il nome dalle varietà di ulivo che l’azienda biologica Sant’Ambrogio coltiva. Come dono di benvenuto, gli ospiti potranno apprezzare un assaggio dell’olio biologico di nostra produzione, accompagnato da una rustica fetta di pane bruscato.

 

Tutti gli appartamenti sfoggiano elementi strutturali tipici dell’architettura toscana, declinandoli secondo modalità leggermente differenti. Alcuni di essi, come il Moraiolo, si sviluppano su due piani garantendo agli ospiti maggior privacy e riservatezza.

 

Le ampie finestre delle stanze si affacciano sui boschi e sulle distese della Riserva e riempiono gli ambienti di luce naturale. A quattro degli appartamenti si accede da un grazioso giardino, che un tempo custodiva l’orto del convento, in cui è possibile godere indisturbati della bellezza del paesaggio collinare e boschivo che si estende a perdita d’occhio e bearsi degli splendidi colori dei tramonti toscani.

 

Il ristorante si trova al pian terreno dello stabile che ospita anche la Sala Meeting. Coperto da volte a vela ed illuminato dalle suggestive fiaccole, evoca lo spirito affascinante delle vecchie taverne di campagna. Finemente arredato e in grado di ospitare fino a 120 persone, può essere personalizzato fin nei minimi dettagli. Il numero di posti può essere ulteriormente ampliato sfruttando il piano superiore comunicante (che garantisce fino a 100 posti in più).

 

Sullo stesso livello del ristorante si trova un’incantevole veranda per le prime colazioni, adattabile a rinfreschi, pranzi e cene tradizionali o a buffet.

 

Nel Borgo si trova inoltre una antica Cappella in grado di ospitare cerimonie nuziali intime. Essa è sovrastata da una balconata, perfetta per le fotografie della cerimonia e per ospitare gli artisti chesi occuperanno del sottofondo musicale.

Davanti all’uscita un ampio piazzale consente di attendere gli sposi ed assistere alla funzione.

 

Ai piedi della Cappella, un prato ombrato può accogliere riti all’aperto e aperitivi, configurabili in base alle esigenze dei nostri ospiti.

 

Borgo Sant’Ambrogio si trova nel cuore della regione Toscana, tra due valli ricchissime dal punto di vista culturale, naturale ed enogastronomico: la Val d’Orcia e la Val di Chiana.

La tenuta è situata in una posizione strategica, che permette di raggiungere in tempi brevi i maggiori punti d’interesse storico e culturale della regione. È circondata dai borghi medievali di Montepulciano, Monticchiello e San Quirico, distanti solo pochi chilometri. Ugualmente a portata di mano sono meraviglie di natura architettonica e archeologica come la città di Pienza e la Necropoli di Chiusi, mentre le vicine Bagno Vignoni e Chianciano Terme sono tra i centri termali più rinomati d’Europa.

 

Non è lontano dalla via Francigena, storico tracciato che collegava la Francia a Roma già dal IX secolo, percorso da innumerevoli pellegrini diretti alla Santa Sede e alla Tomba di Pietro e Paolo. Ancora oggi è battuta da visitatori che vi giungono da tutto il mondo.

 

All’interno del vicino territorio pientino sorge l’antico monastero di Sant’Anna in Camprena, tra le cui solide mura sono state girate alcune scene del fortunato film The English Patient (Il Paziente Inglese, 1996) diretto da Anthony Minghella, per questo motivo ancora oggi meta di un considerevole flusso di turisti cinefili.

 

Sant’Ambrogio è incorniciata da tre incantevoli laghi: Chiusi, Montepulciano e Trasimeno. Una riserva naturale incontaminata ne preserva l’habitat lacustre, faunistico e floristico, che vanta specie autoctone di estrema rarità: da un lato l’introvabile mignattaio (Plegadis falcinellus), dall’altro la bellissima ninfea bianca (Nymphaea alba). La regione dei laghi è inoltre crocevia delle migrazioni stagionali di anatre dal nord Europa verso l’Africa. Non è difficile imbattersi in gruppi di queste anatre in sosta nel laghetto della tenuta Sant’Ambrogio.

Aree speciali disponibili

Spazio giochi per bambini

Accessi per disabili

Sale climatizzate

Sala fumatori

Patio accessibile

Cortile accessibile

Dehors

Servizi offerti / a richiesta

Wedding planning

Catering

Cerimonia Civile, Cattolica nella Cappella del Borgo, Simbolica nel parco o nei saloni

Addobbi floreali

Fuochi d’artificio

Menù stampati

Accompagnamento musicale

Predisposizione musica

Animazione e spettacolo

Servizio auto

Open bar

Animazione bambini

Altro: Assistenza pratiche burocratiche, Fotografo professionista, DJ Set, Parrucchiere, Estetista, Truccatrice,Massaggi e benessere, vettura d’epoca

Servizi compresi nel prezzo

Guardaroba

Addobbi con palloncini

Parcheggiatore

Altro: La prima colazione è inclusa nel prezzo del pernotto

Hit enter to search or ESC to close