buy wedding in italy

Destination Wedding

Conference - Exhibition Area - Marketing Services

 
Membri del Comitato Tecnico 2016

 

Bianca Trusiani – Presidente Comitato Tecnico Buy Wedding in Italy

Bianca Trusiani, una vita dedicata al turismo che è, da sempre, la sua passione più grande. Fin da bambina attraversa fusi orari e latitudini con la sua famiglia e queste esperienze le fanno comprendere le diverse culture e tradizioni, i paesaggi, i patrimoni storici e culturali di moltissimi Paesi nel mondo. Per questo motivo decide di intraprendere la strada del turismo prima come agente di viaggi specializzata nel tailor-made, poi come direttore tecnico di agenzia e manager di tour operator. Nel corso degli anni si specializza nella formazione per Master di 1° e 2° livello in ambito turistico e nelle consulenze ad enti pubblici per piani di sviluppo territoriale occupandosi, inoltre, di euro progettazione.

Il percorso nel mondo del Destination Wedding inizia ufficialmente il 14 febbraio 2012, giorno nel quale diventa titolare del marchio Wedding and Travel®, brand e tour operator nato proprio dall’idea di legare il mondo del wedding a quello del travel creando, così, una filiera di agenzie di viaggi e wedding planners sia italiani sia stranieri. Successivamente, sotto al marchio Italy Destination Wedding®, crea, in sinergia con gli operatori del wedding e del travel su gran parte del territorio nazionale, una serie di pacchetti che risultano appetibili per i grandi distributori internazionali. Al fine di commercializzare al meglio i prodotti di wedding incoming nasce Wedding Made In Italy®, marchio ideato per partecipare, agenzie di wedding planners ed agenzie turistiche, a fiere straniere ed italiane sotto ad un unico brand.

Ad oggi il progetto ambizioso di Bianca Trusiani sta riscuotendo sempre più successo. Nel corso degli ultimi anni molti sono stati i professionisti e gli imprenditori del mondo wedding che hanno aderito all’idea di Wedding and Travel®. Dal 2012, anno in cui ha presentato ufficialmente il marchio di Wedding and Travel, presso la sala Adriano della Camera di commercio di Roma per il progetto Only Italy del presidente, Irene Pivetti,partecipando poi a diverse Convention Internazionali dedicate al Destination Wedding. Nel marzo del 2014 Bianca Trusiani viene chiamata a tenere una conferenza sul Wedding Tourism promossa dalla Camera di Commercio di Vicenza, nell’ambito del progetto del “Consorzio Vicenza è” per puntare un riflettore su questa destinazione ed attirare futuri sposi dal tutto il mondo. Nel dicembre 2015 organizza il corso “Destination Wedding Specialist” tenutosi a Scanno (AQ), località che è stata trasformata in meta perfetta per il wedding incoming, sfruttando antiche tradizioni rivisitate in chiave moderna e conformazioni del territorio quali l’omonimo lago a forma di cuore.

A maggio 2016 numerosi sono stati i partecipanti al primo SpeedUp sul Destination Wedding tenutosi a Roma presso il Boscolo Exedra, evento durante il quale Bianca Trusiani ha spiegato alla platea composta da operatori sia wedding sia travel l’esigenza di unire le varie professionalità al fine di creare un’offerta composta ed appetibile per i mercati di tutto il mondo. A giugno 2016 Bianca ha ricevuto l’incarico di coordinare il comitato tecnico del Buy Wedding in Italy®, evento completamente B2B dedicato al Destination Wedding che si è tenuto a Bologna Fiere dal 14 al 16 ottobre, evento nel quale è intervenuta anche come relatore esperto in ambito Destination Wedding.

Responsabile del Comitato scientifico, durante la conferenza, ha portato all’attenzione del pubblico internazionale anche la Reggia di Caserta, che ha fatto un intervento nella persona di Enzo Zuccaro, durante la conferenza di apertura.

L’1 e 2 ottobre 2016 è stata coordinatore del comitato tecnico e relatore, nel congresso istituzionale “Come Dirsi Si” organizzato dal CNA di Benevento, evento che si è tenuto presso l’Università del Sannio, creato per sensibilizzare le imprese del territorio sulle opportunità concrete di business del mercato del Destination Wedding.

Il progetto, quindi, sta portando ad interloquire direttamente con i territori italiani attraverso le varie istituzioni al fine di informare, in prima battuta, e formare successivamente gli imprenditori locali rendendo adatte le loro attività per il mercato internazionale ed interno del Destination Wedding, mettendo a sistema i loro servizi in modo da attirare una clientela vasta proveniente da tutto il mondo attraverso la filiera corta e lunga del turismo.

Definita dalla stampa la “guru “del destination wedding dopo un’importante consulenza per la CNA di Benevento,attraverso un seminario dedicato alla filiera corta presso l’Università del Sannio,

“Ad oggi molti territori in tutta Italia iniziano ad essere realmente interessati al Destination Wedding e ci chiedono supporto proprio perché vogliono, giustamente, soluzioni reali e che portino risultati concreti” afferma Bianca Trusiani.

22 Gennaio 2017 ha tenuto un seminario presso Fiera Internazionale della Estetica e Cosmetica professionale – SWISS BEAUTY EXPO 2017 dal titolo “L’artigianato al servizio dell’industria del Turismo Opportunità per singoli e per gruppi “

Consulente aziendale e coordinatore della commissione tecnica del Buy Wedding in Italy, la più importante fiera sul destination wedding Italia, presso Bologna Fiere e relatore di apertura nel tavolo istituzionale.

Aggiunge, inoltre che “le coppie di futuri sposi provenienti da tutto il mondo vengono attirate dalle tradizioni più autentiche che compongono la vera ricchezza, in termini di incoming wedding, anche dei territori più piccoli o non propriamente valorizzati da un turismo già presente”.

Per Bianca Trusiani “è doveroso preservare la dimensione emozionale ed artistica da parte dei professionisti del settore, ma, altrettanto doveroso, è non dimenticarsi mai di concentrarsi anche sugli aspetti più interessanti da un punto di vista economico e di sviluppo aziendale”.

“La mia missione, intrapresa anni fa, è proprio sensibilizzare i territori, le istituzioni, gli enti locali ed ovviamente tutti gli operatori di entrambi i settori sulle interessanti opportunità che il settore turistico del Destination Wedding può offrire e della necessità reale di costruire un’offerta strutturata per poter “sfondare” nei mercati internazionali” conclude Bianca Trusiani.

 

Angelo Garini – “Architetto di Eventi”

 

Internazionalmente riconosciuto come firma distintiva di lusso, raffinatezza, esclusività ed eleganza è considerato il referente d’eccellenza per tutti gli eventi più esclusivi, sia in Italia, che in Europa, dove si fa portavoce dell’Italian Style. E’ autore di due libri che presentano le realizzazioni più scenografiche della sua carriera:«Il matrimonio che vorrei» (Weddings in Italy), tradotto anche in Inglese e distribuito in Italia, in Europa e negli Stati Uniti e “Il Matrimonio”. E’ inoltre editore del magazine “Immagina, la casa, la festa, la vita, il matrimonio” in cui
presenta tendenze , suggestioni e novità per il mondo degli eventi e per tutti gli amanti del vivere con stile. Star
televisiva indiscussa del mondo wedding è in onda dal 2005 con il programma cult “Wedding Planner”
su Real Time.

 

Carmelo Spina – Hair Stylist e Direttore Artistico di Lugano Sposi

Carmelo Spina, dopo aver lavorato con i più importanti marchi legati alla bellezza e alla cura del capello come Cesare Ragazzi, Reneè Blanche, Tony&Guy e molti altri è attualmente brand ambassador e testimonial dei prodotti professionali Vitastyle e,  grazie alla collaborazione con questo marchio, ha creato il progetto Carmelo Spina Academy, un percorso professionale di aggiornamento dedicato ai professionisti del settore Hair & Beauty.

La sua esperienza nel mondo del beauty e dell’hair stylist sono stati i punti chiave che hanno spinto gli organizzatori del Swiss Beauty Expo a volerlo come direttore artistico affidando a lui e al suo staff la gestione degli eventi che andranno ad animare il palco della kermess.

Nel corso dell’ultimo ventennio Carmelo Spina ha sviluppato competenze in due diversi ambiti: Hair Style (cura ed estetica) e Make-up. La passione e i sacrifici fatti per completare in maniera così integrale la sua formazione di artista e professionista trovano spiegazione nell’attenzione e nella dedizione a ciò di cui le persone, i suoi clienti, hanno bisogno. Due principali competenze, tanto affini per finalità quanto diverse per metodologie e linguaggio, permettono a Carmelo Spina e ai suoi ben selezionati collaboratori di offrire un servizio integrato al fine di soddisfare pienamente i clienti. Anche per questo forse la sua clientela è fortemente variegata.

Frequenti sono le collaborazioni con professionisti e aziende. Carmelo Spina è infatti impegnato nella gestione e nella guida di seminari pratici promossi dalle aziende di settore con cui collabora da anni

Gli ultimi show e seminari di cui è stato protagonista sono stati ospitati in paesi emergenti come la Romania, il Portogallo, la Croazia e la Polonia. A questo genere di collaborazioni si affiancano i corsi tecnici professionalizzanti in cui spesso è chiamato a contribuire con le proprie competenze ed esperienze (taglio, colore, mesh, etc).

“Non c’è bellezza senza benessere.” Carmelo Spina

 

Simona Polli – Editor di White Bride Magazine

Aziende scelte per voi

Hit enter to search or ESC to close